Prof. Paolo Vinciguerra
Loading...

Press

Tecnologia amica della vista: la luce blu non fa male

Secondo l’American Academy of Ophtalmology la luce di colore blu emessa da computer, smartphone e tablet non è dannosa per la vista

L’organizzazione che rappresenta gli oftalmologi statunitensi lo ha sostenuto in una una dichiarazione ufficiale che smentisce un assunto dato ormai per ufficale. Gli oftalmologi hanno smentito quindi le evidenze riportate da uno studio pubblicato su Nature nella sezione Scientific Reports, secondo cui la luce blu proveniente da dispositivi digitali e dai raggi ultravioletti della luce solare potrebbe far molto male alla vista.  Ne abbiamo parlato con il prof. Paolo Vinciguerra, Responsabile di Oculistica di Humanitas.

Continua la lettura su HumanitasSalute

Rassegna stampa